Maternità surrogata e programmi di finanziamento pubblico

Molti dei principali paesi occidentali, visto l'elevato prezzo obiettivo tecniche di riproduzione assistita (inseminazione sperma del marito / donatore - ISM / D, la fecondazione (in latino in vitro) in vitro - OIV, l'iniezione spermatozoid nel citoplasma delle uova - ICSI, uova donazione, Surrogate maternità, il congelamento degli embrioni, sperma banca donatore), finanziato dalla loro utilizzazione per le famiglie sterili da parte dello Stato.

In Francia, alle donne fino a 43 anni, lo Stato paga per quattro tentativi di inseminazione artificiale.

In Danimarca, le donne fino a 35 anni, lo Stato rimborsa tre tentativi di inseminazione artificiale.

Negli Stati Uniti, a seconda dello stato di un'assicurazione sanitaria copre il trattamento della sterilità, in tutto o in parte (anche se ci sono eccezioni - in alcuni Stati membri l'assicurazione paga i più semplici metodi per il trattamento della sterilità, ma non l'inseminazione artificiale.

In Israele, lo Stato paga l'intero costo del ciclo di inseminazione artificiale le coppie, comprese le lesbiche, così come le donne sole. Il numero di programmi per le donne a 45 anni non sono limitati a, e sono finanziati fino a quando il paziente non avrà due figli.

In Italia, un gran numero di fecondazione in vitro centri - sia pubblici che privati (solo a Roma, lavora 57 cliniche riproduzioni). E nella maggior parte delle province di trattamento pagati dallo Stato.